Per costruire un robot bisogna seguire le seguenti fasi di sviluppo di un progetto:

  1. IDEALIZZAZIONE
  2. FORMALIZZAZIONE
  3. IMPLEMENTAZIONE
  4. TEST
  5. PUBBLICAZIONE

Idealizzazione

La fase di idealizzazione è un requisito essenziale per iniziare a costruire un robot. In questa fase bisogna:

“avere un’IDEA della funzione che il robot dovrà assolvere.”

Senza quest’idea, è inutile cimentarsi nella costruzione di un robot.

Formalizzazione

Con la fase di formalizzazione si intende fare un progetto del robot.

Il progetto dovrà quindi comprendere:

  • un disegno dell’aspetto del robot;
  • un disegno tecnico sulla meccanica del robot;
  • uno schema dei circuiti elettrici;
  • una rappresentazione del software.

In questa fase avviene anche:

  • la ricerca dei componenti necessari e la valutazione del costo,
  • lo studio di fattibilità del progetto.

Implementazione

La fase di implementazione prevede l’acquisizione dei componenti, la costruzione del robot e la sua programmazione.

Test

La fase di test è quella conclusiva del progetto: si testa il robot per valutarne la correttezza e ne si misuta le prestazioni. Può capitare che i risultati del test non siano soddisfacenti, allora bisogna andare a individuare la causa degli errori e correggerli.

Pubblicazione

Ultimato un robot, si pubblicano le specifiche e i risultati raggiunti su riviste o siti internet.