Vps Hosting Cos’è a Cosa Serve

Per rendere un sito Web disponibile online, i suoi file devono essere caricati su un server Web, che in genere viene acquistato da un provider di hosting. Questo servizio è noto come web hosting .

Un VPS hosting, chiamato anche “server privato virtuale“, è un sistema operativo virtuale che risiede all’interno di un server e utilizza la tecnologia di virtualizzazione per fornire risorse dedicate ad altri server virtuali. L’ ambiente di hosting VPS dedicato e emulato  viene creato su un host (un computer o un altro dispositivo connesso ad altri computer o dispositivi tramite una rete), server (chiamato “server principale”) o cluster di server.

Ogni utente su un server VPS ha accesso a una macchina virtuale che esegue la propria copia di un sistema operativo (OS). Ciò consente ai clienti che utilizzano l’hosting VPS di sperimentare funzionalità e prestazioni simili a un server dedicato per i propri siti.

POTREBBE INTERESSARTI : Quale NAS scegliere per creare un proprio server dati

Vps Hosting Cos’è

Vps è l’acronimo di Virtual Private Server, un hosting che imita virtualmente ambienti server dedicati all’interno di un server che è però condiviso con altri utenti. L’hosting VPS è diventato una scelta popolare perché generalmente ha un costo inferiore rispetto all’hosting dedicato, ma offre affidabilità, sicurezza e ottime prestazioni. Inoltre, gli utenti ottengono l’accesso root al server, questo da’ loro la libertà di installare applicazioni e apportare modifiche all’ambiente senza dover passare attraverso il provider di hosting, come farebbero con l’hosting condiviso.

VPS è spesso un’ottima opzione per provider SaaS, produttori di giochi, programmatori, aziende che hanno superato il loro hosting condiviso e qualsiasi azienda che abbia bisogno di un ambiente di backup sicuro e conveniente.

hosting-vps

Vps Hosting come funziona

il VPS Hosting simula l’esperienza di un server dedicato anche se nella realtà stai condividendo il server fisico con altri utenti. Il tuo provider di web hosting installa un livello virtuale sopra il sistema operativo (OS) del server utilizzando la tecnologia di virtualizzazione. Separando il server in singoli compartimenti con pareti virtuali, questo livello consente a ciascun utente di installare il proprio sistema operativo e software.

Poiché un VPS separa i tuoi file da altri utenti a livello di sistema operativo, è veramente un server privato. Ciò significa che il tuo sito web risiede in un sistema sicuro con risorse del server garantite: pensa alla memoria, allo spazio su disco, ai core della CPU, ecc. Non devi condividerlo con altri.

Quando selezioni l’hosting VPS, di solito hai due opzioni di piano:

  1. Servizio VPS autogestito (a volte chiamato VPS non gestito)
  2. Servizio VPS gestito

Se scegli un servizio autogestito, devi avere familiarità con l’amministrazione del server, la risoluzione dei problemi e la gestione delle applicazioni, del software e dei servizi installati sul tuo VPS.

Se non hai familiarità con queste competenze di amministratore o desideri semplicemente che la tua società di hosting se ne occupi per te, optare per un piano VPS gestito è la strada da percorrere.

Vps Hosting a cosa serve

Un VPS hosting viene in genere utilizzato per gestire carichi di lavoro web più piccoli che richiedono prestazioni costanti. Le aziende o i privati possono utilizzare un VPS per:

  • archiviare e gestire lo spazio di siti web
  • storage di file e documenti consultabili via rete internet da qualsiasi parte del mondo
  • hosting di posta elettronica
  • Creazione e fornitura di servizi basati su cloud per i clienti
  • Fornitura di workstation virtuali a dipendenti remoti
  • E tante altre cose come gestione di server dedicati per giochi, ad esempio Minecraft

L’hosting condiviso è ottimo per i proprietari di siti Web che creano il proprio sito con WordPress o altri comuni sistemi di gestione dei contenuti . Tuttavia, se raggiungi il punto in cui devi installare software personalizzato, utilizzare una configurazione server personalizzata o impegnarti in qualsiasi altra programmazione avanzata, allora ti consigliamo un’opzione di hosting che ti offra un maggiore controllo.

Allo stesso modo, diversi programmi standard per tasse, fatturazione, contabilità e altri programmi integrativi richiedono la disponibilità del server 24 ore su 24 e Internet ad alta velocità. Per eseguire correttamente queste applicazioni, avrai bisogno di un VPS o di un account di hosting dedicato.

Il Vps hosting VPS è sicuro e protetto da tentativi di hackeraggio. La sicurezza VPS  deriva dall’isolamento di ogni istanza dagli altri ambienti sul server. Confrontalo con l’hosting condiviso, in cui gli ambienti condividono le stesse risorse e possono essere influenzati dalle reciproche vulnerabilità. Un attacco Denial of Service a un sito Web in un ambiente condiviso può far cadere i dati dei siti Web di altre società ospitati su quel server, dove ogni ambiente VPS è isolato e protetto.

Vps Economico

Di seguito la lista dei Vps Hosting piu’ economici e affidabili che ci sono sulla rete:

  1. Hostinger: 8.95 euro al mese
  2. DreamHost: 10.00 al mese
  3. Namecheap: 11.88 mese
  4. InMotion: 17.99 mese
  5. Bluehost: 19.99 mese
  6. iPage: 19.99 mese
  7. HostPapa: 19.99 mese
  8. GoDaddy: 19.99 mese
  9. HostGator: 29.95 mese
  10. A2 Hosting: 32.99 mese

Vps Hosting gratuito

Un VPS gratuito è spesso meno potente di quelli dei migliori host, ma può essere utile per avere un assaggio della configurazione e della gestione del server. Consigliamo vivamente di spendere qualche euro per avere delle funzionalità aggiuntive, miglioramenti delle prestazioni, sicurezza e affidabilità da una società di hosting

Succede anche che alcune aziende sponsorizzino “piani gratuiti” chiedendoti pero’ il numero di carta di credito. a truffa diventa evidente una volta che sulla carta di credito dell’utente viene addebitato un servizio che il provider di hosting VPS ha affermato essere “gratuito”.

Non sappiamo di un provider VPS che darebbe un servizio gratuito senza chiedere qualcosa in cambio, motivo per cui la maggior parte dei provider gratuiti sul mercato NON E’ TALE. Quindi diffidate dalle parole “hosting gratuito” oppure “VPS FREE”.

Vps Hosting Minecraft

è possibile creare un proprio hosting server per giocare a Minecraft. Per ospitare da 18 a 24 giocatori, Minecraft consiglia un server con una RAM di 1,5 GB e almeno 15 GB di spazio su disco rigido. Assicurati di considerare fattori come il numero di giocatori, le dimensioni del mondo e l’aggiornamento del gioco (componenti aggiuntivi, plug-in, pacchetti di texture, ecc.) prima di scegliere una soluzione VPS appropriata.

Add Comment